Percorsi in lingua straniera

Tutti i percorsi per le scuole e le visite guidate su richiesta possono essere svolti anche in lingua inglese, francese o spagnolo madrelingua.

I percorsi in lingua straniera per gli allievi delle scuole secondarie, condotti da personale qualificato o madrelingua, consentono di affiancare alle ore curriculari la pratica della lingua straniera fuori dall’aula scolastica.

L’acquisizione di una lingua infatti non significa semplicemente apprendere un insieme di informazioni, o la capacità di memorizzare regole grammaticali e lessico. Al Museo è a disposizione delle classi una inedita modalità per fare esperienza della lingua straniera non da semplici uditori, ma in modo interattivo, interdisciplinare e anche, perché no, piacevole, attraverso l’ascolto, l’esercizio di espressione linguistica, l’apprendimento di un lessico specifico e la verifica delle competenze acquisite alla scoperta del Castello di Rivoli e delle opere esposte.

Inoltre, nell’ambito della convenzione tra il Dipartimento Educazione e l’Opera Barolo, che prevede la realizzazione di attività educative all’interno di Palazzo Barolo, sono proposti specifici percorsi a tema in lingua inglese, francese e spagnola anche nello storico Palazzo nel centro di Torino.