Cantiere dell’Arte – Anagrafe di Torino

Gli ambienti dell’Anagrafe di Torino cambiano volto grazie ai wall painting realizzati con l’azione corale a cura del Dipartimento Educazione per la Città di Torino. La composizione di colori e geometrie è base per l’espansione di forme vegetali, arricchite dalla scala cromatica. Una nuova astrazione sull’idea del giardino, pensata per rigenerare gli ambienti portandovi armonie, respiro, luce e colore.

L’azione rappresenta l’ultima espansione del progetto Cantiere dell’Arte, nato all’Ospedale Sant’Anna di Torino dalla collaborazione tra il Dipartimento Educazione e la Fondazione Medicina a misura di donna per “prendersi cura dei luoghi della cura” attraverso l’esperienza dell’arte: con il coinvolgimento della popolazione dell’Ospedale sono realizzati interventi nelle aree considerate prioritarie, come ingressi, scale, sale d’attesa, ambienti sulle cui pareti sta fiorendo un meraviglioso “Giardino perenne”.

Il Cantiere dell’Arte, che si configura sempre più come un progetto nomade, negli anni si è ampliato ad altre sedi, come il Polo Sanitario di Avigliana, l’Istituto dei Sordi di Pianezza, il Teatro Ariberto di Milano, la Scuola Barolo di Altessano e l’Istituto Sant’Anna di Moncalieri in collaborazione con Opera Barolo – solo per citarne alcune.