dOCUMENTA (13) – dieci anni dopo

dOCUMENTA (13) è stata realizzata dal direttore artistico Carolyn Christov-Bakargiev coadiuvata da una serie di agenti, consulenti e artisti.

Agenti Leeza Ahmady, Ayreen Anastas & Rene Gabri, Sofía Hernández Chong Cuy, Sunjung Kim, Koyo Kouoh, Joasia Krysa, Marta Kuzma, Raimundas Malašauskas, Chus Martínez (capo dipartimento), Lívia Páldi, Hetti Perkins, Eva Scharrer, Kitty Scott, e Andrea Viliani hanno contribuito in vario modo con  diversi gradi di coinvolgimento. “Nei piccoli sistemi”, afferma Christov-Bakargiev, “un agente agisce e sceglie tra una serie di alternative, in modo che la responsabilità di ciascuno sia distribuita equamente, implicando così un elemento di incertezza attraverso il quale il sistema funziona. Un agente, in biologia, fa precipitare una reazione e, nei romanzi, un agente suggerisce qualcuno che è nascosto o sotto copertura, senza mai rivelare completamente la propria identità. Agere, in latino, è agire”.

Il Comitato Consultivo Onorario composto da Mario Bellatin, Iwona Blazwick, Ali Brivanlou, Donna Haraway, Salah Hassan, Pierre Huyghe, Michael Petzet, Alexander Tarakhovsky, Michael Taussig, Jane Taylor e Anton Zeilinger riunisce numerosi intellettuali e professionisti di vari campi, tra cui arte, antropologia, biologia, fisica quantistica, filosofia, letteratura e archeologia. Le loro conoscenze e punti di vista specifici hanno fornito un contesto più ampio sulla cultura nel mondo e hanno informato i processi teorici e pratici di dOCUMENTA (13), all’interno dei quali emergono le pratiche artistiche e di arte contemporanea.

Artisti

 904.992 visitatori

30.670.000 € (budget)

Prefazione

Carolyn Christov-Bakargiev The dance was very frenetic, lively, rattling, clanging, rolling, contorted, and lasted for a long time

Chus Martínez How a Tadpole Becomes a Frog