Gilberto Zorio

45.00

Anno

2017

Autore

Marcella Beccaria

Editore

Skira

ISBN

9788857237671

Lingua

Italiano-English

Numero Pagine

263

Il catalogo racconta l’immaginifica relazione dell’artista con gli ambienti del Museo, documentando l’innovativo percorso della mostra che include alcuni tra i più importanti lavori di Zorio dagli esordi a oggi. Il volume include la più ampia selezione di scritti dell’artista mai pubblicata, un testo di Marcella Beccaria, una conversazione di Carolyn Christov-Bakargiev con l’artista e un testo di Germano Celant. Il catalogo è corredato da una cronologia scientifica delle mostre personali e collettive e da un’antologia di saggi critici relativa all’intero percorso di Zorio dal 1963 al presente, con una selezione di testi di J.-C. Ammann, M. Bandini, A. Boatto, E. Coen, C. David, P. Gilardi, G. Maraniello, L. Rogozinski, G. Verzotti e D. Zacharopoulos.