Paloma Varga Weisz. Root of a Dream

38.00

Anno

2017

Autore

Marianna Vecellio

Editore

Mousse Publishing

Lingua

Italiano-English

Numero Pagine

156

Allestita nelle sale auliche del Castello, la mostra personale di Varga Weisz è stata la prima grande esposizione dedicata all’artista tedesca da un museo italiano. Composta da un’ampia selezione di opere, da quelle giovanili a quelle più recenti, la mostra è stata espressione di una sintonia tra luogo e opera sancendo un dialogo poetico ed emozionante capace di restitutire gli aspetti più celati dell’opera dell’artista.

Il catalogo costituisce un’importante momento di approfondimento del lavoro dell’artista, grazie ai saggi critici del curatore Marianna Vecellio, di Jarrett Gregory e di Alessandro Rabottini, accompagnati da un’ampia selezione di immagini di vedute dell’esposizione.