Visita la Collezione Cerruti | Acquisto biglietti solo on line

La Collezione Cerruti è aperta al pubblico grazie alla generosità di Francesco Federico Cerruti, imprenditore e collezionista genovese ma torinese di adozione, scomparso nel 2015 all’età di 93 anni.
L’ambizioso progetto ha previsto la ristrutturazione e la messa in sicurezza della villa che il ragioniere aveva fatto costruire negli anni Sessanta in vicolo dei Fiori, a pochi passi dal Castello. Quasi mille oggetti, tra cui trecento opere di pittura e scultura, che spaziano dal Medioevo al contemporaneo, a cui si aggiungono circa duecento libri rari con preziose legature, tappeti, scrittoi di celebri ebanisti, ceramiche e argenti: un viaggio nella storia dell’arte, prevalentemente italiana, dal Trecento ai primi anni Duemila, per una collezione di altissimo pregio, difficilmente paragonabile ad altre in Europa e nel mondo. Vogliamo realizzare la visione del ragioniere: condividere con il mondo questa preziosa raccolta e, in tal modo, contribuire a sviluppare l’apprezzamento per l’arte, la cultura, la tecnica e per gli oggetti materiali, capaci di illuminare e ispirare la società attraverso mirati e innovativi percorsi educativi. Infine, grazie al felice accordo con il Castello di Rivoli, fiore all’occhiello della Regione Piemonte, vogliamo che la Collezione Cerruti sia catalizzatore di nuove, feconde creatività

Domenica 19 maggio posti disponibili sono alle 17.45

Scopri gli orari e tutte le altre info : https://www.castellodirivoli.org/visita/

https://www.castellodirivoli.org/sedi/villa-cerruti/