Visita

Orarioda mercoledì a venerdì
10:00 – 17:00
sabato, domenica e festivi
11:00 – 18:00
Tariffe Intero € 10

Ridotto € 6,50 
pensionati over 65, insegnanti, militari, associazioni culturali (visita di gruppo), possessori della Pyou Card (15-29 anni), giornalisti non accreditati e associazioni convenzionate.  


Ridotto € 4,50 
ragazzi 11-18 anni e studenti universitari

Gratuito 
minori di 11 anni, possessori di Passaporto Culturale (con il nucleo famigliare, fino al compimento del primo anno d’età del bambino), persone con disabilità e accompagnatori, guide turistiche, soci ICOM e CIMAM, possessori di Abbonamento Musei Piemonte e Valle d’Aosta, Torino + Piemonte Card, Royal Pass e Contemporary Card

Enti convenzionati
enti-convenzionati-23-biglietteria

Il Castello di Rivoli è un punto vendita dell’Abbonamento Musei. Il servizio di vendita è attivo mercoledì dalle 10.00 alle 16.00;
giovedì e venerdì dalle 14.00 alle 16.00;
sabato e domenica dalle 11.00 alle 13.00







Foto Paola Zanini

Visite Guidate

Il sabato, la domenica e i festivi alle ore 11, 14 e 16 il Dipartimento Educazione del Museo organizza visite guidate gratuite in lingua italiana alle mostre temporanee o alla Collezione Permanente.

VISITE GUIDATE PER CLASSI e GRUPPI
Scuole, gruppi, associazioni, agenzie viaggi possono prenotare la visita guidata al Castello di Rivoli e alle mostre in corso anche in lingua italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco contattando
Tel +39 011.9565213 educa@castellodirivoli.org prenotazioni@castellodirivoli.org
Percorsi specifici per le scuole https://www.castellodirivoli.org/educazione/scuole-2/

Famiglie

Il Dipartimento Educazione propone regolarmente attività dedicate alle famiglie, ogni terzo weekend del mese e in altre occasioni speciali. Il Museo è Family and kids friendly e sono presenti servizi attrezzati per il cambio dei bebè, un angolo allattamento e, in caffetteria, scaldabiberon e seggiolone per i più piccini.

Il Castello di Rivoli aderisce al progetto Nati con la cultura grazie alla collaborazione tra il Dipartimento Educazione, la Fondazione Medicina a Misura di Donna Onlus e le ASL di riferimento sul territorio che con il Passaporto Culturale dà il benvenuto ai nuovi nati, offrendo la possibilità di accedere gratuitamente al Museo con la famiglia fino al compimento del primo anno d’età.

https://www.castellodirivoli.org/educazione/weekend-darte/ http://www.naticonlacultura.it/

Visite Esclusive

È possibile prenotare visite esclusive a porte chiuse per gruppi privati, collezionisti e Amici dei musei.
Info e prenotazioni
Roberta Aghemo
Tel 011.9565270
r.aghemo@castellodirivoli.org

Animali da compagnia

L’ingresso alle sale espositive è consentito solo agli animali di piccola taglia all’interno del proprio trasportino. È possibile accedere agli spazi della Biglietteria e della Caffetteria anche con gli animali più grandi tenuti al guinzaglio.

Biglietti online

È possibile acquistare online con carta di credito i biglietti.

Il servizio di Biglietteria online è gestito per il Castello di Rivoli da Crea Informatica S.r.l. attraverso la piattaforma WEBtic.

Verificare con molta attenzione data e orario selezionati prima di confermare l’acquisto.

I biglietti acquistati online NON possono essere annullati, rimborsati né modificati.

I biglietti gratuiti NON possono essere acquistati online né prenotati ma devono essere ritirati alla Biglietteria del Castello di Rivoli il giorno della visita.

Guida all’acquisto

  • Cliccare sul pulsante Acquista Biglietti
  • LeggereTermini e Condizioni di Servizio
  • Registrarsi sulla piattaforma WEBtic compilando il form
  • Dopo aver attivato l’account è possibile procedere con l’acquisto
  • Selezionare la tipologia di biglietto
  • Selezionare data e orario desiderati
  • ATTENZIONE! Per il Castello di Rivoli il biglietto consente l’accesso nella data selezionata per l’intero orario di apertura del Museo mentre per la Collezione Cerruti il biglietto consente l’accesso nella data selezionata ma SOLO nell’orario scelto
  • Convalidare la modalità di pagamento selezionando Carta di credito
  • Selezionare numero dei biglietti e tipologia di tariffa e cliccare Aggiungi al carrello
  • Per eventuali riduzioni consultare QUI
  • Procedere con il pagamento

I biglietti sono inviati in formato PDF tramite e-mail di conferma e possono essere stampati o presentati alla Biglietteria del Castello di Rivoli su dispositivi elettronici.
In caso di mancata ricezione della mail contattare Crea Informatica
info@webtic.it

Convalida biglietti

I biglietti acquistati online devono essere validati alla Reception del Castello di Rivoli (lato scalone).

I biglietti ridotti devono essere accompagnati da documento attestante il diritto alla riduzione (es. documento di identità e/o tessera associativa in corso di validità).

All’atto di convalida del biglietto è prevista da parte del Museo la cessione al visitatore di un bene (borsa, tazza, taccuino, ecc.) con logo del Castello di Rivoli sulla base della tariffa del biglietto acquistato.

A convalida avvenuta, verrà consegnato il voucher di ingresso da conservare per tutta la durata della visita.

Collezione Cerruti

Orari sabato e domenica
Visite guidate11:45; 13:15; 14:45; 16:15; 17:45
TariffeIntero € 26,50
Ridotto € 19,50

La visita si svolge in lingua italiana.

Visite in inglese, francese, spagnolo, tedesco solo su prenotazione per gruppi di minimo 10 persone scrivere a villacerruti@castellodirivoli.org

Biglietto ridotto: gruppi minimo 3 persone, visitatori over 65, studenti dai 10 ai 26 anni, insegnanti, militari, soci Fai, soci Touring Club e membri dell’Associazione Amici del Castello di Rivoli.

La Collezione Cerruti non fa parte del Circuito dei Musei che aderiscono all’Abbonamento Musei, per cui il biglietto non è gratuito. Gli Abbonati hanno però diritto al biglietto ridotto.

La Collezione Cerruti non fa parte del circuito dei Musei che aderiscono alla Torino +Piemonte Card.

Biglietto gratuito: possessori di Tessera ICOM.

Il biglietto comprende:

  • ingresso e visita guidata alla Collezione Cerruti
  • ingresso al Castello di Rivoli (Collezione Permanente e mostre)
  • navetta a/r di collegamento dal Castello di Rivoli alla Villa Cerruti

Si ricorda che è necessario recarsi al Castello di Rivoli per vidimare il biglietto o acquistarlo al momento, non è possibile andare autonomamente in Villa Cerruti

Info e prenotazioni

T. 011.9565.222 / 011.9565.213 villacerruti@castellodirivoli.org

La Collezione Cerruti è aperta al pubblico grazie alla generosità di Francesco Federico Cerruti, imprenditore e collezionista genovese ma torinese di adozione, scomparso nel 2015 all’età di 93 anni.
L’ambizioso progetto ha previsto la ristrutturazione e la messa in sicurezza della villa che il ragioniere aveva fatto costruire negli anni Sessanta in vicolo dei Fiori, a pochi passi dal Castello. Quasi mille oggetti, tra cui trecento opere di pittura e scultura, che spaziano dal Medioevo al contemporaneo, a cui si aggiungono circa duecento libri rari con preziose legature, tappeti, scrittoi di celebri ebanisti, ceramiche e argenti: un viaggio nella storia dell’arte, prevalentemente italiana, dal Trecento ai primi anni Duemila, per una collezione di altissimo pregio, difficilmente paragonabile ad altre in Europa e nel mondo. Vogliamo realizzare la visione del ragioniere: condividere con il mondo questa preziosa raccolta e, in tal modo, contribuire a sviluppare l’apprezzamento per l’arte, la cultura, la tecnica e per gli oggetti materiali, capaci di illuminare e ispirare la società attraverso mirati e innovativi percorsi educativi. Infine, grazie al felice accordo con il Castello di Rivoli, fiore all’occhiello della Regione Piemonte, vogliamo che la Collezione Cerruti sia catalizzatore di nuove, feconde creatività

Visita

Alla Collezione Cerruti si accede solo con visita guidata e con la navetta dedicata.

La visita si svolge in lingua italiana. Visite in inglese, francese, spagnolo, tedesco solo su prenotazione per gruppi min. 10 persone.

Ogni turno di visita può accogliere max. 12 persone.

I bambini sono ammessi a partire dai 10 anni solo accompagnati da un adulto.

Accessibilità

La Collezione Cerruti è accessibile alle persone con disabilità. Rivolgersi al personale della biglietteria per assistenza.

Animali da compagnia 

Si ricorda che è vietato l’ingresso di animali da compagnia. La Collezione è accessibile solo con animali dedicati alla pet therapy che abbiano la relativa documentazione.

Biglietti Online

In considerazione del numero limitato di posti disponibili si consiglia di acquistare online i biglietti d’ingresso QUI.

Prima dell’acquisto leggere attentamente le istruzioni riportate su www.castellodirivoli/visita sezione biglietti online.

Verificare con molta attenzione data e orario selezionati prima di confermare l’acquisto.

I biglietti acquistati online non possono essere né rimborsati o modificati.

I biglietti acquistati online devono essere validati alla Reception del Castello di Rivoli (lato scalone). almeno 15 minuti prima dell’orario di visita.

Il biglietto OMAGGIO dovrà essere ritirato alla Biglietteria del Castello di Rivoli il giorno della visita, previa esibizione di documento che ne attesti il diritto.

Accessibilità e Servizi

Per informazioni generali
T +39 011.9565.280

Per informazioni su visite per persone con disabilità
T +39 011.9565.213

educa@castellodirivoli.org b.manzardo@castellodirivoli.org

Per autorizzazione su servizi fotografici
T +39 011.9565.270
r.aghemo@castellodirivoli.org

I servizi igienici dedicati al pubblico saranno esclusivamente al terzo piano Edifico Castello torre nord e sud oltre che quelli della caffetteria, per i visitatori diversamente abili saranno disponibili solo i servizi della caffetteria. Ci scusiamo per il disagio

Famiglie

Il Dipartimento Educazione propone regolarmente attività dedicate alle famiglie, ogni terzo weekend del mese e in altre occasioni speciali. Il Museo è Family and kids friendly e sono presenti servizi attrezzati per il cambio dei bebè, un angolo allattamento e, in caffetteria, scaldabiberon e seggiolone per i più piccini.

Il Castello di Rivoli aderisce al progetto Nati con la cultura grazie alla collaborazione tra il Dipartimento Educazione, la Fondazione Medicina a Misura di Donna Onlus e le ASL di riferimento sul territorio che con il Passaporto Culturale dà il benvenuto ai nuovi nati, offrendo la possibilità di accedere gratuitamente al Museo con la famiglia fino al compimento del primo anno d’età.

https://www.castellodirivoli.org/educazione/weekend-darte/ http://www.naticonlacultura.it/

Persone con disabilità

Il Museo è accessibile alle persone con disabilità tramite due rampe, rispettivamente sul lato dell’Edificio Castello e della Manica Lunga. Dal lato Edificio Castello (entrando, sulla sinistra) accanto alla rampa è presente un citofono per contattare il personale di accoglienza. Una carrozzina è a disposizione in biglietteria per chi ne avesse necessità. Le persone non vedenti possono entrare in Museo insieme al proprio cane guida.

Il Dipartimento Educazione del Museo organizza percorsi specifici per persone con disabilità sensoriali, cognitive, psichiche, e giornate di formazione sul tema.

Animali da compagnia

L’ingresso è consentito solo agli animali di piccola taglia all’interno del proprio trasportino. È preferibile un trasportino a norma di legge ma è consentito l’accesso dell’animale anche dentro una borsa, ammesso che lo spazio non sia eccessivamente ristretto e l’animale non soffra.

Lo stesso deve restare dentro la borsa o il trasportino durante tutta la permanenza al Museo.

È possibile accedere agli spazi della Biglietteria e della Caffetteria anche con gli animali più gradi tenuti al guinzaglio.

Regolamento per fotografie e video

Le videocamere portatili e i cellulari con fotocamera sono ammessi in tutti gli spazi esterni pubblici, nelle sale della Collezione Permanente e nelle mostre temporanee a condizione che:

(1) fotografie e video siano esclusivamente per uso personale anche se diffusi sui social media. Non possono essere utilizzati a fini commerciali o promozionali
(2) non sia utilizzato flash o altra luce artificiale
(3) non siano utilizzate aste da selfie negli spazi espositivi

Treppiedi, microfoni portatili e altre apparecchiature non sono consentiti senza permesso della Direzione.

Le macchine fotografiche devono essere tenute a una distanza minima di 1 metro dalle opere d’arte.

Scattare fotografie e registrare video di opere d’arte nelle mostre temporanee potrebbe essere vietato dai prestatori delle opere. Si prega di verificare agli ingressi delle mostre temporanee le eventuali restrizioni. Vi preghiamo di non fotografare né riprendere alcuna opera recante questo simbolo

Si prega rispettare la privacy degli altri visitatori e del personale di custodia.

Il Castello di Rivoli si riserva il diritto di ritirare il permesso di fotografare o filmare nei propri locali qualora si ritenga che l’attività possa mettere in pericolo opere d’arte o altri visitatori.

Gli scatti professionali, compresi matrimoni, fidanzamenti e foto di moda non sono consentiti senza esplicito permesso del Museo.

Come arrivare

Trasporti Pubblici

Da Torino (Stazioni Porta Nuova e Porta Susa): metropolitana direzione Fermi. Scendere alla fermata Paradiso (10 minuti ca.). Prendere la coincidenza autobus n. 36 direzione Rivoli fino al capolinea Piazza Martiri della Libertà (30 minuti ca.). Navetta 36 Circolare Ospedale di Rivoli – Castello di Rivoli da Piazza Martiri sino a Piazza Mafalda di Savoia.

Domenica e i festivi: navetta 36 da Piazzale Robotti – Alpignano (antistante Stazione Ferroviaria di Alpignano) fermata 3015 con arrivo al Castello di Rivoli 31.45. Per raggiungere la stazione di Alpignano dalla stazione di Porta Nuova www.trenitalia.com

Per info e orari sulla navetta 36
www.gtt.to.it  e clicca qui

In Auto

In uscita dalle autostrade A4 (Torino-Milano), A5 (Torino-Aosta), A6 (Torino-Savona), A21 (Torino-Piacenza), A32 (Torino-Bardonecchia) seguire le indicazioni T4-Frejus Moncenisio, Monginevro; uscita Rivoli, non Rivoli-Rosta.

In Taxi

Tariffe convenzionate T 011.5730/5737


Tutti coloro che desiderano raggiungere o tornare dal Castello con il taxi possono richiedere al momento della prenotazione la tariffa convenzionata con il Museo in vigore sino al 31 /12/ 2025 fatto salvo adeguamenti tariffari nel corso del periodo della convenzione.

Presentando la ricevuta del taxi alla biglietteria del Museo, verrà consegnato un buono sconto di€ 5 euro da usufruire per la corsa di ritorno.

Per avere tutte le informazioni clicca su :