Accessibilità e Servizi

Persone disabili
Il Museo è accessibile alle persone disabili. L’accesso avviene tramite due rampe, lato Edificio Castello e Manica Lunga. Dal lato Edificio Castello accanto alla rampa è presente un citofono per contattare il personale di accoglienza. Una carrozzina è inoltre a disposizione per chi ne avesse necessità. Le persone non vedenti possono entrare in Museo insieme al proprio cane guida.

Per informazioni tel. 011.9565280

Il Dipartimento Educazione del Museo organizza percorsi specifici per persone con disabilità sensoriali, cognitive, psichiche, e giornate di formazione sul tema.

Per informazioni tel. 011.9565211 o b.manzardo@castellodirivoli.org

 

Famiglie

Il Dipartimento Educazione propone regolarmente attività dedicate alle famiglie, ogni terzo weekend del mese e in altre occasioni speciali.
Il Museo è Family and kids friendly e sono presenti servizi attrezzati per il cambio dei bebè, un angolo allattamento e, in caffetteria, scaldabiberon e seggiolone per i più piccini.

Il Castello di Rivoli aderisce al progetto Nati con la cultura – grazie alla collaborazione tra il Dipartimento Educazione, la Fondazione Medicina a Misura di Donna Onlus e le ASL di riferimento sul territorio – che con il Passaporto Culturale dà il benvenuto ai nuovi nati, offrendo la possibilità di accedere gratuitamente al Museo con la famiglia.

https://www.castellodirivoli.org/educazione/weekend-darte/

 

Animali da compagnia
Si ricorda che è vietato l’ingresso degli animali da compagnia alle sale espositive. È possibile al contrario accedere agli spazi della Biglietteria e della Caffetteria.

 

Regolamento per fotografie e video
Le videocamere portatili, le videocamere e i cellulari con fotocamera sono ammessi in tutti gli spazi esterni pubblici, nelle sale della Collezione Permanente e nelle mostre temporanee a condizione che:
Le fotografie e i video siano solo per uso personale anche se diffusi sui social media. Non possono essere utilizzati a fini commerciali o promozionali.
Si prega di non utilizzare flash o altra luce artificiale.
Le aste da “selfie” possono essere utilizzate solo negli spazi esterni, al fine di proteggere le opere d’arte e la sicurezza di tutti i visitatori negli spazi interni.
Treppiedi, monopiedi, microfoni portatili e altre apparecchiature non sono consentiti senza permesso della Direzione.
Le macchine fotografiche devono essere tenute a una distanza minima di 1 metro dalle opere d’arte.
Scattare fotografie e registrare video di opere d’arte nelle mostre temporanee potrebbe essere vietato dai prestatori delle opere. Si prega di verificare agli ingressi delle mostre temporanee le eventuali restrizioni. Vi preghiamo di non fotografare né riprendere alcuna opera recante questo simbolo:

 

 

Si prega rispettare la privacy degli altri visitatori e del personale di custodia. Il Castello di Rivoli si riserva il diritto di ritirare il permesso di fotografare o filmare nei propri locali qualora si ritenga che l’attività possa mettere in pericolo opere d’arte o altri visitatori.
Gli scatti professionali, compresi matrimoni, fidanzamenti e foto di moda non sono consentiti senza esplicito permesso del Museo.
Si prega di richiedere l’autorizzazione con congruo anticipo scrivendo a Roberta Aghemo r.aghemo@castellodirivoli.org