Salone Internazionale del Libro di Torino 2021

FIRMAmento
Progetto e allestimento a cura di Anna Pironti e Paola Zanini
Dipartimento Educazione
Per il Salone Internazionale del Libro di Torino

Da oltre 20 anni prosegue la storica collaborazione tra il Salone del Libro di Torino e il Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, che fin dal 1998 si esprime in spettacolari allestimenti e attività nello Spazio Ragazzi e successivamente nel Bookstock. Per l’edizione 2021, il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli realizza un allestimento stellare per l’Arena Bookstock in omaggio al tema Vita Supernova e alle celebrazioni per il Settecentesimo Anniversario della morte di Dante, oltre ad azioni/work in progress aperte alla partecipazione di tutti. I visitatori che lo desiderano possono essere protagonisti dell’azione performativa guidata dalle Artenaute, con cui si espande sulle pareti la traccia della presenza di ciascuno. Una scia di parole e numeri che, come una nebulosa, diventa segno tangibile della memoria dell’avvenuto passaggio, testimonianza dell’attesa, evocativa del firmamento contemporaneo, che caratterizza l’Arena per la riapertura del Salone. Inoltre in sintonia con l’impegno epocale dell’Agenda ONU 2030 viene proposta una rielaborazione dei segni grafici -17 SDGs – con una visione rinnovata per essere più vicini all’immaginario giovanile, a cura di Paola Zanini & SOCRE.
Progetto originale a cura di Anna Pironti e Paola Zanini, realizzato con le Artenaute Manuela Corvino, Valentina Ferrero, Rosarianna Seclì, Luisa Consolati, Sara Rossino, Valeria Mussano, Emanuela Bartolini, Elena Tortia, Greta Zamboni, Giulia Famiglio – AbIntra s.c.
Il Dipartimento Educazione è diretto da Anna Pironti con Paola Zanini Project Manager, Barbara Rocci Coordinamento Segreteria, Brunella Manzardo Ufficio Stampa e Accessibilità e le Artenaute coop. AbIntra.