Hamish Fulton

“Walking is magic, walking transforms” (camminare è magico, camminare trasforma), dice Hamish Fulton. Dalle prima passeggiate, realizzate nella campagna inglese negli anni Settanta, Hamish Fulton ha individuato nell’atto del camminare una forma d’arte che gli permette di avvicinarsi alla natura e incontrare sé stesso. Fotografie, spesso in bianco e nero, citazioni dei passi compiuti, appunti di viaggio e disegni raccontano e definiscono i contorni di un percorso più mentale che fisico.
Negli ultimi vent’anni le camminate compiute dall’artista lo hanno portato a compiere esperienze in alta montagna, alcune delle quali vengono in seguito visualizzate nella forma di ampie pitture a muro con campiture nette di colore. L’opera Kailash Kora è parte di questa serie ed è risultato di giorni di cammino compiuti dall’artista nell’ottobre 2007 sulla via dei pellegrini intorno all’omonimo monte tibetano.

Opere