Caricamento Eventi

Camille Henrot su “Maison absolue” (Casa assoluta, 2019)

12 maggio 2019 dalle 12:00 alle 12:30

12 maggio, ore 12

Sala 12

 

Camille Henrot introduce il pubblico all’opera Maison absolue (Casa assoluta, 2019) realizzata nel contesto di Da parte degli artisti: dalla casa al museo, dal museo alla casa. Omaggi alle opere della Collezione Cerruti. Capitolo 1.
La scultura è sia una casa che un salvadanaio. Nella sua fessura sono inseriti elementi ispirati al dipinto di Picasso Oiseau sur une branche (1913) nella Collezione Cerruti, ma anche strumenti quotidiani di misura e controllo, quasi fossero custoditi da un bambino nel salvadanaio. La forma della scultura evoca il Picasso cubista, ma anche le piramidi egizie. Maison absolue riflette, da un lato, su quelle che sono chiamate “cose del Sé”, gli oggetti che compongono il nostro personale “recinto sacro”, e dall’altro, sul concetto di “talismano” o “dono contrattuale”, riparatore e miracoloso. La casa, Villa Cerruti, pensata come un museo, diviene allora un’estensione delle profondità dello spirito verso la totalità dell’universo: una “casa assoluta” e un dono-talismano.

Camille Henrot esamina le tipologie di oggetti e i sistemi di conoscenza di cui l’umanità si circonda, unendo film, disegno e scultura a intensi processi di ricerca in molteplici ambiti e discipline, dall’antropologia al cinema, dalla mitologia  al quotidiano.