Incontro con Lea Vergine – Evento collaterale alla mostra Vito Acconci

25.09.2010 dalle 0:00 alle 0:00

A cura di Marcella Beccaria

In occasione della prossima chiusura della mostra dedicata a Vito Acconci, artista tra i più significativi sperimentatori dei linguaggi espressivi e pioniere nell’uso del corpo quale strumento di indagine artistica, il Castello di Rivoli organizza un incontro con Lea Vergine. L’incontro, a cura di Marcella Beccaria, propone uno sguardo della nota storica dell’arte sull’opera di Acconci e sulla nascita della Body Art, tendenza che rivoluziona il linguaggio artistico a partire dagli anni Settanta e la cui influenza si estende alle più recenti forme espressive. Lea Vergine, curatrice di importanti mostre e autrice di numerose pubblicazioni, è stata tra i primi ad occuparsi di Body Art in Italia, pubblicando già nel 1974 il noto saggio Il corpo come linguaggio.

Dettagli

Data:
25.09.2010
Ora:
0:00