Le opere di Giovanni Anselmo

30.04.2016 dalle 0:00 alle 0:00

Le opere di Giovanni Anselmo

Intervengono: Maddalena Disch, storica dell’arte, e Ilaria Bernardi, storica dell’arte

Sabato 30 aprile 2016, ore 12.00

Teatro del Castello

In occasione della mostra di Giovanni Anselmo Mentre la mano indica, la luce focalizza, nella gravitazione universale si interferisce, la terra si orienta, le stelle si avvicinano di una spanna in più… il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea organizza il ciclo di incontri Interferenze, particolari e direzioni, a cura di Marianna Vecellio, rivolti all’approfondimento dei temi affrontati dall’artista nel corso della sua lunga attività. Riconosciuto come uno dei più importanti artisti italiani a livello internazionale, Giovanni Anselmo (Borgofranco d’Ivrea, Torino, 1934) ha esordito nell’ambito dell’Arte povera nella seconda metà degli anni Sessanta, impegnandosi in una ricerca tesa a esaltare il dialogo costante fra visibile e invisibile. Interferenze, particolari e direzioni contraddistinguono la poetica di Anselmo e sono i principali punti di riferimento per le riflessioni di filosofi, scienziati, storici dell’arte, curatori e artisti che intervengono durante gli incontri. Dopo la conferenza inaugurale della storica dell’arte e curatrice Anne Rorimer e dopo i successivi due incontri dedicati alla fotografia e al tempo in relazione al lavoro dell’artista, sabato 30 aprile le storiche dell’arte Ilaria Bernardi e Maddalena Disch dialogheranno sulla mostra in corso al Castello di Rivoli approfondendo Le opere di Giovanni Anselmo. Maddalena Disch (Lugano, 1965) storica dell’arte, dal 2013 è direttore della Fondazione Giulio e Anna Paolini di cui cura l’archivio delle opere dal 1995. Ha pubblicato numerosi contributi su periodici e cataloghi di mostre sugli artisti dell’Arte povera, tra cui Giulio Paolini. La voce del pittore. Scritti e interviste 1965-1995 e Giovanni Anselmo entrambi pubblicati da ADV Publishing House, Lugano, rispettivamente nel 1995 e nel 1998. Nel 2008 edito da Skira esce a sua cura il catalogo ragionato Giulio Paolini. Catalogo ragionato 1960-1999. Ha contribuito alla monografia Giovanni Anselmo pubblicata da Skira in occasione della mostra in corso al Castello di Rivoli con il saggio Particolare. Ilaria Bernardi (Pescia, Pistoia, 1985) storica dell’arte. Attualmente collabora con il Castello di Rivoli e ha contribuito alla monografia Giovanni Anselmo pubblicata da Skira in occasione della mostra in corso su Giovanni Anselmo con il saggio Panorama con mano che lo indica

Dettagli

Data:
30.04.2016
Ora:
0:00