Caricamento Eventi

Rosi Braidotti: Conferenza

11 maggio 2019 dalle 16:00 alle 17:00

alle ore 16

Teatro del Castello

 

Rosi Braidotti: Nata in Friuli, Italia; ha vissuto in Australia (B.A. Hons. Australian National University, 1978; PhD Cum Laude); ha ottenuto il dottorato in Francia (Université de Paris, Panthéon-Sorbonne, 1981). Attualmente insegna all’Università di Utrechted è stata Direttrice fondatrice del Centre for the Humanities dell’Università di Utrecht (2007-2016). È stata Direttrice fondatrice della Scuola olandese di ricerca in Women’s Studies. È stata ricercatrice alla Scuola di scienze sociali dell’Istituto per studi avanzati di Princeton (1994-5) e ricercatrice Jean Monnet all’Istituto universitario europeo di Firenze (2000-1). Le è stato attribuito un Diploma Onorario in Filosofia dall’Università di Helsinki nel 2007 e dall’Università di Linköping nel 2013. Nel 2005 è stata insignita di un Cavalierato reale dalla Regina Beatrice dei Paesi Bassi; nel 2009 è stata eletta Membro onorario dell’Accademia australiana di Umanistica (FAHA). Dal 2014 è Membro del Consiglio dell’Accademia Europea (MAE). Tra le sue pubblicazioni si ricordano Patterns of Dissonance, Polity Press, 1991; Nomadic Subjects, Columbia University Press, 1994 e 2011 (seconda ed.); Metamorphoses, Polity Press, 2002; Transpositions, Polity Press, 2006; La philosophie, lá où on ne l’attend pas, Larousse, 2009; Nomadic Theory. The Portable Rosi Braidotti, Columbia University Press, 2011 (seconda ed.); The Posthuman, Polity Press, 2013 and Posthuman Knowledge, Polity Press, 2019. Nel 2016 Braidotti ha co-editato con Paul Gilroy: Conflicting Humanities, Bloomsbury Academic e nel 2018 con Maria Hlavajova: The Posthuman Glossary. Sito: www.rosibraidotti.com