Sabato 15 dicembre 2012, ore 21 Morton Feldman e Rolf Julius: Music for a long time / II parte Rolf Julius, Why black? why red? (2006, 2007) Joan La Barbara, vocalist

15.12.2012 dalle 0:00 alle 0:00

Sabato 15 dicembre 2012, ore 21

Morton Feldman e Rolf Julius: Music for a long time / II parte

Rolf Julius, Why black? why red? (2006, 2007)

Joan La Barbara, vocalist

 Prima in assoluto a improvvisare sulle partiture di ‘dots’ (stampe a getto d’inchiostro in rosso e nero su carta) di Rolf Julius fu la pianista coreana Aki Takahashi, al Fridericianum di Kassel nel 2001. Seguirono nel tempo, fra gli altri: il violoncellista austriaco Michael Moser, alla Stadtgalerie di Saarbrücken nel 2002; l’ensemble vocale berlinese Zwischentöne di Peter Ablinger, che nel 2003 improvvisò su varie serie di ‘dots’ neri e gialli all’Akademie der Künste di Berlino e altri artisti. Questa performance di Joan La Barbara si può effettivamente considerare una prima mondiale, e curiosamente, se si considera che Julius pensò proprio alla vocalist americana per prima, come naturale interprete delle sue grandi opere/partiture.

L’ingresso (€ 7 intero, € 5 ridotto, € 10 euro i due appuntamenti) dà diritto alla visita del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea che, in occasione degli eventi, venerdì 14 dicembre rimarrà aperto fino alle ore 20 e sabato 15 dicembre fino alle ore 21.

 

Dettagli

Data:
15.12.2012
Ora:
0:00