Mutual Aid. Arte in collaborazione con la natura

Giuseppe Penone, Dalla serie Alpi Marittime, 1968
© Archivio Penone e Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea

Debutta a fine ottobre, in concomitanza con l’inaugurazione di Artissima, il primo grande progetto espositivo curato da Francesco Manacorda, Mutual Aid. Arte in collaborazione con la natura. La mostra coinvolge artisti che sin dagli anni sessanta hanno lavorato sulla questione ecologica e sul nostro rapporto con l’ambiente, per giungere alla crisi climatica attuale e agli sviluppi teorici intorno all’antropocene.

L’elemento centrale del progetto mette in luce il rapporto di vera e propria collaborazione creativa con il non-umano da parte di artisti, a cominciare da Giuseppe Penone, di generazioni e culture diverse. Il tema della mostra invita a riconsiderare la falsa divisione tra natura e cultura attraverso una ricerca che coinvolge anche scienziati, biologi, designer e architetti.